Soluzione parziale a problema transitorio è un assolo di danza contemporanea che nasce a partire da una ricerca sulle braccia come motore del movimento e guida alla composizione coreografica. Rappresenta la seconda parte di un dittico iniziato con lo spettacolo Solo Carta.  Al silenzio del primo lavoro segue, in questa nuova creazione, la collaborazione con un compositore di musica contemporanea. Lo spazio scenico, sostanzialmente spoglio, sarà abitato da un lavoro sulle luci.

credits

ideazione e coreografia: Sara Marasso
musica: Gianluca Porcu
luci: Marco Burgher

Soluzione parziale a problema transitorio ha debuttato nel 2010 alla Cavallerizza Reale per TORINODANZA FESTIVALinserito nella programmazione del Festival Prospettiva del Teatro Stabile di Torino. E’ stato ospitato nei seguenti spazi: 30 Agosto 2012: Fabrik Heedersala 2, Krefeld – Dusseldorf, Internationale Tanzmesse 2012 con il supporto della Fondazione Circuito Teatrale del Piemonte; 13-14 Aprile 2012: Teatro Baretti, Mondovì; Palazzo Ferrero, Biella; 10 Ottobre 2011: Teatro La Vetreria, Cagliari, Festival Autunno Danza; 17 Settembre 2011:
OGR Officine Grandi Riparazioni per le manifestazioni organizzate per i 150 anni dell’unità d’Italia, Torino; 1-2 Luglio 2011: Teatro Mercadante, Napoli,
Fringe Napoli Teatro Festival Italia; Aprile 2011: Belgrad National Theatre – Serbia,Festival of Choreographic Miniatures

Soluzione parziale a problema transitorio è una produzione
Torinodanza, in co-produzione con Interplay Festival internazionale di danza contemporanea
con il supporto di Fondazione TPE Teatro Piemonte Europa
N.E.C. Núcleo de Experimentação Coreográfica
(Portogallo)

Ursula kaufman  Dusseldorf
Ursula kaufman
Dusseldorf
Primero Erscht