Una pregevole freschezza caratterizza invece The Tender Inspection, la creazione, costruita con mezzi minimi, della torinese Sara Marasso, anche brava interprete, in un quartetto delicato sulle sfaccettature della femminilità.”
C. Castellazzi, TuttoDanza, 2007

“Solo la coreografia tutta in bianco di Sara Marasso, con scrosci di pioggia e violini struggenti, ha ricreato atmosfere giocose e liriche d’antan.”
C. Allasia, Repubblica, 2007